5 destinazioni da visitare in Grecia

5 destinazioni da visitare in Grecia

Quella greca è una terra spettacolare, nota per i suoi tantissimi siti archeologici, per i villaggi bianchi che si affacciano sulle spettacolari spiagge assolate ed una deliziosa gastronomia. È una delle mete più scelte per viaggiare in Europa e sicuramente anche a te piacerebbe scoprire le sue centinaia di isole, visitare storiche cittadine mediterranee e godere del grande patrimonio artistico e culturale della Grecia, la culla della cultura occidentale. Se stai pensando di fare qui il tuo prossimo viaggio, ecco cinque posti che dovresti scegliere come destinazione.

Penisola Calcidica

La Calcidica è la regione continentale con le migliori spiagge e una delle località estive scelta da molti greci che abitano nell’area settentrionale del Paese. Si trova nella parte nordorientale della Grecia ed è costituita da tre piccole penisole: Cassandra, Sithonia e Monte Athos. Le prime due sono destinazioni turistiche abbastanza conosciute e vantano lunghe spiagge sabbiose con le acque blu. Monte Athos è considerato un luogo sacro, una meta dedicata al ritiro spirituale con più di venti monasteri ortodossi. Quello di Monte Athos è un territorio autonomo e per accedervi è necessario uno speciale permesso, che consente una visita di quattro giorni a patto di essere uomini: l’ingresso alle donne è proibito.

Zagori

Quella di Zagori è un’area di grande bellezza naturale che si trova in Epiro, nel nordovest della Grecia. Qui la natura è rigogliosa e la conformazione del luogo davvero sorprendente. In questa zona ci sono due Parchi Naturali dal terreno montuoso, con gole ripide, fitte foreste e grandi montagne dove i villaggi più caratteristici sembrano fermi nel tempo.

Meteora

Il paesaggio spettacolare di Meteora o delle Meteore non passa certo inosservato. Nel nord della Grecia, in Tessaglia, vi farà scoprire magnifiche costruzioni realizzate sulla cima di incredibili formazioni rocciose che raggiungono i 600 metri di altezza. Meteora è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO ed è uno dei luoghi utilizzati per girare la serie televisiva di successo “Il Trono di Spade”.

Isole Greche

La Grecia ha più di seimila isole e isolotti, delle quali più di un centinaio sono abitate in modo permanente. Una delle destinazioni turistiche più popolari e conosciute sono proprio le splendide isole greche. Non c’è da meravigliarsi, dal momento che in queste isole ci sono bei villaggi dalle case bianche in un ambiente naturale tipicamente mediterraneo, dove si possono fare passeggiate romantiche, ammirare incredibili tramonti, nuotare in spiagge bellissime e scegliere fra tantissimi divertimenti, come a Mykonos o la spettacolare Santorini che sono punti di riferimento a livello mondiale per le feste.

Se si preferisce la tranquillità, ci sono tante isole da scegliere come destinazione, come le splendide Paxos o Skyros. Altre isole raccomandate, oltre a quelle già citate sono: Creta, l’isola greca più grande; Rodi, con le rovine dell’Acropoli e altre millenarie testimonianze archeologiche; Milos, dove è stata scoperta la celebre statua della Venere di Milo. Ci sono così tante isole fra cui scegliere!

Atene

Con più di tremila anni di storia, Atene è una delle città abitate più antiche. La capitale greca è una destinazione turistica unica, considerata la culla della civiltà occidentale con monumenti archeologici di straordinaria importanza, dei quali il più famoso è il Partenone, sull’Acropoli. Oltre alle costruzioni di epoca classica greca, si possono ammirare monumenti romani e bizantini, ma anche edifici moderni degni di nota, musei e gallerie, luoghi di cultura o di divertimento in base alle preferenze personali. Tante spiagge sono abbastanza vicine e si possono raggiungere anche con i mezzi pubblici, mentre dal porto del Pireo partono i numerosi traghetti che la collegano con le isole nel Mar Egeo.

Sei pronto a partire in Grecia per il prossimo viaggio? La primavera è probabilmente la stagione migliore per visitarla, quando le temperature sono abbastanza alte ma senza il caldo estivo soffocante e le zone turistiche sono animate ma non ancora affollate. La maggior parte dei visitatori raggiunge la Grecia in estate, quando le isole sono stracolme di stranieri e la temperatura del mare è ottima per divertirsi. In estate quasi tutti i greci lavorano per il turismo, mentre chi è in vacanza può godersi la vita con molta calma e le calde notti sulle spiagge durano fino all’alba.