I beauty trends più interessanti del 2016

I beauty trends più interessanti del 2016

Quali saranno i beauty trends più interessanti per il 2016? Per quel che riguarda i capelli, la parola d’ordine da cui sembra non si potrà prescindere nei prossimi mesi è “wet”: la tendenza sarà, quindi, quella di un finish bagnato, ideale per tutte le capigliature lisce, sia quando i capelli vengono acconciati in un semiraccolto sia quando, molto più naturalmente, vengono lasciati sciolti. In occasione della London Fashion Week sono stati numerosi gli stilisti che hanno voluto puntare su un look caratterizzato dall’effetto bagnato per i capelli, tra i quali nomi di spicco come Molly Goddard, David Koma e Zoe Jordan.

Per quel che concerne il make up, invece, pare che gli eccessi – addirittura azzardati – saranno una costante per l’anno che è cominciato da poco: dalle labbra rosso fuoco a quelle arancioni, la bocca verrà valorizzata con tonalità cromatiche pensate per catturare l’attenzione. Per gli occhi, invece, Jonathan Saunders ha suggerito un eyeliner blu elettrico applicato senza modificare la forma degli occhi: chissà se le donne decideranno di seguire questa indicazione. La rivincita del sapore vintage del cloggy mascara? Avrà molto successo, inoltre, il max cat eye pensato per allungare e rendere più fine lo sguardo: perfetto, ovviamente, per chi ha un viso rotondo e intende sfinarlo un po’.

Tra gli altri beauty trends che con tutta probabilità faranno furore in spiaggia – e non solo – nella prossima estate ci saranno le treccine afro: un ritorno, come si ricorderanno le ragazze nate negli anni Ottanta, visto che questa è stata una moda che ha caratterizzato gli ultimi anni Novanta. Treccine comunque eleganti, con pochi ciuffi liberi ma raccolte in uno chignon raffinato per dare vita a un effetto di contrasto molto piacevole. A dir la verità la treccia ha già rappresentato una tendenza abbastanza diffusa della stagione autunnale appena passata, ma tutto lascia credere che farà faville anche nei prossimi mesi, anche per le numerose possibilità di personalizzazione a cui si presta.

Non si possono dimenticare, poi, le mani: dal punto di vista della manicure, il 2016 è e sarà l’anno della circle french, nail art che ha già conquistato molte donne. Si realizza con uno smalto piuttosto vivace e uno smalto nude, e permette di sperimentare come si vuole lasciando sfogare la propria creatività e liberando la propria fantasia.

Infine, vale la pena di menzionare tra i più entusiasmanti beauty trends di quest’anno il dark bicolor, che può applicarsi al make up non solo delle labbra, ma anche degli occhi e delle unghie. Le nuance pigmentate e le tonalità cromatiche più scure, insomma, avranno un ruolo di primo piano, ma saranno valorizzate da altri colori, come il viola e il blu, che in un certo senso saranno chiamati a valorizzarle, a metterle in risalto e a impreziosirle. Una tendenza che sarà perfetta non solo per l’autunno, ma anche per l’estate che lo precederà: chi l’ha detto che a giugno e a luglio ci si debba truccare solo con toni pastello e colori tenui? Viva le labbra rosso scuro!