Alcuni ingredienti da introdurre nella vostra dieta

Alcuni ingredienti da introdurre nella vostra dieta

Si sente spesso dire che alla base di una buona salute e di una buona linea c’è sempre una dieta bilanciata e soprattutto varia. Ma alla fin fine seguiamo veramente questo semplice concetto? O tendiamo ad utilizzare sempre gli stessi ingredienti, spaventati magari da certi ingredienti che non conosciamo? Date un’occhiata a questo articolo e vediamo quanti di questi ingredienti conoscete.

I semi di chia sono l’ultimo ritrovato in fatto di ingredienti antiaging non a caso vengono utilizzati anche per la preparazione di creme antirughe. Essi infatti consentono di fare il pieno di antiossidanti grazie all’alta presenza di acidi grassi ricchi di Omega3 ed Omega6, ma anche di calcio. Si si può assumere in vari modi, ma il più comune è quello di realizzarci una sorta pudding lasciando alcuni cucchiai di semi di chia a macerare in un po’ di latte per tutta la notte. Durante questo lasso di tempo si gonfieranno in quanto avranno assorbito il latte e voi potrete consumarli normalmente a colazione.

Altri semi che andrebbero sicuramente introdotti nella vostra dieta sono sicuramente i semi di lino. Essi possono essere consumati sia in forma di semini sia in forma di olio. Nel caso dei semini dovrete schiacciarli un po’ con un mortaio prima di consumarli affinchè rilascino le loro sostanze benefiche. Nel caso dell’olio invece se volete condirci per esempio l’insalata dovrete “tagliare” l’olio di semi di lino con un olio più leggero come quello d’oliva. Tornando ai semi essi possono essere consumati al mattino assieme allo yogurt o meglio ancora a del Kefir o aggiunti a minestre ed insalate. I semi di lino sono ricchi di Omega3 contrastano l’invecchiamento, favoriscono la bellezza di pelle e capelli e sono un valido alleato contro il colesterolo.

Un altro valido olio da introdurre nella propria dieta è l’olio di germe di grano. Il sapore di questo olio non è ne delicato ne tanto meno gradevole, pertanto se si vuole utilizzarlo per condire gli alimenti sarà necessario mescolarlo ad un comune olio d’oliva o di semi. L’olio di germe di grano è un vero toccasana per la bellezza dei capelli e delle unghie, nonché per la prevenzione delle antiestetiche smagliature.

Anche le alghe possono trovare numerose applicazioni nelle nostra cucina. Dalle salse alle zuppe, fino ai legumi. Ne esistono di molte qualità, ognuna caratterizzata da specifiche proprietà. CI sono le alghe con effetti diuretici, quelle con effetti remineralizzanti e quelle immunostimolanti.

La curcuma è una spezie proveniente dall’India, dall’intenso colore giallo e dal sapore delicato. Si può utilizzare per insaporire piatti da gusto etnico o può essere addizionata ad un buon bicchiere di latte caldo. Le proprietà curative della curcuma sono notevoli: ha infatti proprietà antiossidante ed anti infiammatorie, nonché proprietà antidolorifiche agendo come antidolorifico naturale. In certi studio ha fatto rilevare un effetto benefico rispetto alle cure chemioterapiche in relazione al contrasto di patologie tumorali.