Viaggio all’interno del mondo della fotografia

Viaggio all’interno del mondo della fotografia

Il mondo della fotografia non è più quello di 10 anni fa. I fattori che hanno determinato la rivoluzione di un intero settore sono molti. Tra di essi c’è sicuramente il fatto che grazie alla sempre più grande diffusione di macchine fotografiche digitali relativamente a buon mercato, di stampanti dalle ottime prestazioni e di programmi di fotoritocco alla portata di tutti la figura del fotografo di paese è sicuramente andata a scomparire. Quell’immagine del fotografo con il suo piccolo studio, in cui si andava indistintamente a portare a sviluppare i rullini, a fare le foto tessere o a farsi realizzare gli album di nozze. I fotografi attualmente sono per lo più freelance ovvero liberi di muoversi e lavorare come e dove vogliono. Ma oltre a questa prima discriminante come si presenta il mondo della fotografia attualmente?

Un tra i professionisti della fotografia che non sembra conoscere crisi è sicuramente il fotografo di matrimonio. Le foto delle nozze ed il conseguente album di nozze è uno di quei servizi ai quali difficilmente gli sposi rinunciano, ed è per questo che i fotografi di matrimonio sono sempre richiestissimi. Anche loro hanno modificato le loro modalità operative, proponendo attualmente uno stile fotografico molto più immediato e spontaneo, ovvero molto meno avvezzo a pose stucchevoli ed ingessate a differenza di quello che succedeva qualche anno fa.

Un’altra categoria di fotografi che sta guadagnando sempre più terreno nel mondo dei fotografi freelance è sicuramente quella dei fotografi “stockisti”. Si tratta di quei fotografi specializzati in fotografia industriali, ritratti e food photography che mettono in vendita i loro scatti su piattaforme online di immagini stock come Shutterstock o Istockphoto. Su queste piattaforme sono particolarmente richieste le foto di persone al lavoro, le foto di cibo e foto che possono essere utilizzate nell’ampissimo settore turistico. Queste immagini saranno poi tipicamente acquistate da web agency, agenzie pubblicitarie e grandi portali.

Non mancano poi i fotografi specializzati in foto in studio o in fotografia industriale. Questo professionisti, tipicamente freelance per lo più decidono di collaborare con tipografie o agenzie di pubblicità qualora quest’ultima non disponga di un suo fotografo interno.

Non mancano poi i fotografi che strizzano l’occhio a tecnologie differenti ma correlate a quello che è il loro ambito operativo. Ed ecco così spuntare i fotografi che si occupano di video editing occupandosi sia delle riprese che del montaggio video ed altri che invece strizzano l’occhio alle sempre più richieste riprese con il drone, utilizzate negli ambiti più disparati.

Per tutte queste tipologie di fotografi risulta comunque fondamentale il mezzo internet che consente loro di centrare diversi obiettivi:

  • Farsi trovare da un pubblico più vasto rispetto a quello garantito dal semplice passaparola.
  • Farsi trovare sui motori di ricerca, uno dei canali privilegiati per chi cerca un fotografo
  • Mostrare i propri lavori migliori
  • Fare networking e stabilire nuove interessanti collaborazioni con altri professionisti del settore fotografia
  • Curare la customer care attraverso i social networks
  • Curare la propria reputazione online